PREAMPLIFICATORI UBASS – consigli

Lug 10, 2019 by

Ciao a tutti!

Ho utilizzato per tanti anni un KALA EXOTIC MAHOGANY. Era uno dei primi modelli fabbricati dalla KALA BRAND, quindi senza premplificatore onboard. Strumento, uscita jack, amplificatore. Tutto semplice.

Da un lato me la sono sempre goduta, non ho mai avuto bisogno di pile di ricambio, ma da un altro lato, ho presto iniziato ad avere la necessita di sistemare il suono, togliere qualche frequenza fastidiosa, enfatizzarne qualcuna più piacevole.

Ecco quindi qualcuno dei preamplificatori che mi sono capitati sottomano, con qualche mio parere!

 

MXR M80 – Preamplificatore + D.I  (link acquisto)

MXR M80 - Preamplificatore bassa D.I +
Il primo che ho avuto! Ho utilizzato davvero poco la distorsione, ma il bottoncino COLOR è davvero una goduria! Ha un sacco di connessioni ed è stato davvero un ottimo compagno di viaggio per tanto tempo!

 

PREAMP EDEN WTDI (link acquisto)



L’ho comprato per valutare l’uso del compressore sul mio UBASS. E’ solo una manopolina senza nessun tipo di parametro, ma in piccola parte è apprezzabile la sua azione sul suono. La cosa bella di questo preamplificatore è la sua robustezza e il suo bottoncino BASS.

 

Fishman PLT301 (link acquisto)

Fishman PLT301 - Preamplificatore per strumento acustico, colore: grigio

Avuto in prova per pochissimo tempo, l’ho confrontato con il PRO, che ho preferito adottare! Ottima la possibilità di selezionare BASS, che lo rende così più adatto al nostro strumento.  Piccolo e davvero solido!

 

Fishman PRO-PLATINUM PLT-201 (link acquisto)

 

Fishman PRO-PLT-201 - Preamplificatore equalizzatore

 

Il mio fedele compagno di viaggio per tantissimi anni! Tutto quello che mi serviva in un unico pedale!
Un accordatore preciso e veloce, un compressore semplice (unica manopola), e l’affidabilità del suono FISHMAN. La possibilità di agire su tanti fronti mi ha sempre soddisfatto! C’è anche un LOW CUT, che ho talvolta usato per rimuovere qualche fastidio di massa.
Agendo sui 1000Hz ho sempre migliorato il suono, togliendo un po’ il classico rumore di attacco delle corde siliconiche, che non ho mai gradito un gran che!
L’uscita D.I. è molto buona ed ho sempre ricevuto tanti complimenti! Lo consiglio davvero!

 

I prossimi sono preamp su cui ho messo gli occhi per un periodo limitato, provati in negozi o da amici, ma mai acquistati per il mio setup.

 

EBS EBSMS MicroBass II (link acquisto)

Un preamp di qualità, con uscita cuffia per studiare a casa, un equalizzatore molto preciso per poter agire su tante sfumature del suono. C’è la possibilità di collegare 2 strumenti e selezionarli A/B, oppure utilizzare due equalizzazioni separate, uscita send return, insomma tanto tanto! Il prezzo non è proprio bassissimo, ma chi ce l’ha, lo consiglia sempre!

 

Ampeg Scr-DI (link acquisto)
Ampeg Scr-di

Vuoi un suono Ampeg? Ecco quello che fa per te. Un pedale che è adatto a chi ha bisogno di un determinato suono, storico, iconico, ma quello. Altissima qualità costruttiva e uscita D.I. molto buona.

 

Tech 21 BSDR-V2 SANSAMP (link acquisto)

Tech 21 BSDR-V2 Preamplificatore e DI per Basso

Un pedale storico, l’ho avuto per basso elettrico, utilizzato anche con UBASS. Davvero buono. Gli ho preferito il FISHMAN perché l’ho ritenuto più adatto a strumenti acustici.

 

 

IL MIO SETUP ATTUALE.

VOICELIVE 3 EXTREME BY TC HELICON (link acquisto)

E’ un multieffetto, Per strumento e per voce. L’ho adottato da circa un anno, per praticità. E’ un sistema completo. Ha effetto voce, effetti strumento, uscita D. I. separate per entrambi. Ha ingresso MONITOR e uscita cuffie con mixerino digitale interno. Cosa volere di più? Per quello che mi serve con i miei mitici UKUS N FABULA è perfetto!

 

Related Posts

Tags

Share This